Te lucis ante terminum - in memoriam Niccolò Castiglioni

per coro femminile e organo (o pianoforte)

Opere nel catalogo Ricordi
____________________________

Niccolò Castiglioni

Niccolò Castiglioni compì gli studi musicali al Conservatorio “Giuseppe Verdi” – con Giorgio Federico Ghedini, poi con Franco Margola – diplomandosi in pianoforte e in composizione nel 1953. Per il miglior diploma in composizione vinse un viaggio premio al Festival di Salisburgo, a spese del Ministero. In quel periodo a interessarlo erano l’arte, la natura, la montagna, oltre alle letture filosofiche, in particolare i libri di Eugenio Garin e i suoi studi sul platonismo medioevale.

Dopo aver coltivato negli anni del Conservatorio una forte passione per Stravinsky, orientò il suo interesse sulla dodecafonia e successivamente su posizioni post-weberniane. Ai corsi di Gulda, Zecchi e Blacher al Mozarteum di Salisburgo, erano infatti seguiti fra il 1958 e il 1965 i Ferienkurse für neue Musik di Darmstadt.

A parte una breve parentesi concertistica come pianista negli anni Cinquanta, Castiglioni si dedicò esclusivamente alla composizione e all’insegnamento. Dal 1966 al 1970 soggiornò negli Stati Uniti dove insegnò contrappunto alla Rockefeller Foundation di Buffalo e composizione come visiting professor nelle università di Washington (Seattle), Michigan (Ann Arbor) e California (San Diego).

Al suo rientro in Italia insegnò prima al Conservatorio di Trento e dal 1977 fino alla morte al Conservatorio di Milano. Visse tra la sua città natale e Bressanone, nell’Alto Adige. È morto a Milano il 7 settembre 1996.

Compositeur

Giampaolo Testoni

Éditeur

  • Ricordi Milano

Genre

  • Musique vocale

Note sur création

Halle 01/11/96

Durée

  • 6 minutes

Location

Pour toute information sur la location : umpcrental@umusic.com

Location en ligne : www.zinfonia.com

Pour plus d’informations sur le compositeur ou son œuvre, contacter : umpcpromotion@umusic.com