Stiffelio (édition spéciale)

Melodramma in 3 atti (Austria inizio sec. XIX).

Per più di cento anni, dal 1857 al 1968, Stiffelio è scomparso dal repertorio operistico. Causa di questo oblio furono le difficoltà che la censura e la morale corrente opponevano a un dramma basato su religione, sessualità, morale ed etica. Di fronte a tali difficoltà, Verdi decise di operare un rifacimento di Stiffelio, facendo confluire buona parte della musica nella partitura di Aroldo. Conseguentemente impedì all’editore Ricordi di noleggiare o vendere materiale di Stiffelio. Ciò non significa che Verdi non credesse in quest’opera: prova ne è che, quattro anni dopo la prima, scriveva a un amico:

«Fra le mie opere che non girano, alcune le abbandono perché i soggetti sono sbagliati, ma ve ne sono due che vorrei non dimenticate, sono Stiffelio e La battaglia di Legnano».

Avendo il compositore utilizzato tre brani completi, nonché ampie sezioni dell’autografo di Stiffelio in quello di Aroldo, si è per lungo tempo ritenuto che l’autografo di Stiffelio fosse andato perduto. Per questo, fino al 1991, le proposte di recupero di questo titolo si sono basate su copie manoscritte, più o meno attendibili.

L’attento studio dell’autografo di Aroldo ha permesso di identificare i brani riutilizzati direttamente da Stiffelio. Le sezioni non utilizzate nel rifacimento sono state invece individuate nella raccolta delle carte del compositore conservata a Sant’Agata e messe a disposizione degli studiosi dagli eredi Verdi. Grazie a questa paziente opera di ricostruzione, Stiffelio è ora disponibile nell’edizione critica.

____________________________

Ulteriori informazioni sull'opera

Compositeur

Giuseppe Verdi

Éditeur

  • Ricordi Milano

Personnages

  • STIFFELIO tenore
    LINA soprano
    STANKAR baritono
    Raffaele tenore
    Jorg basso
    Federico tenore
    Dorotea mezzo-soprano

Choeur

  • uomini donne

Instruments

  • 2 (I Ott.).2 (II anche C.i.).2.2. / 4.2.3.Cmbs. / Tp. Tmb. C. Org. / Archi

Genre

  • Œuvres scéniques

Scènes

  • 5 cambi e 5 ambientazioni.

Livret

Piave F.M.

Note sur création

Trieste Teatro Grande 16/11/50

Notes

  • Edizione critica a cura di K. Kuzmick Hansell The University of Chicago Press e Casa Ricordi

Location

Pour toute information sur la location : umpcrental@umusic.com

Location en ligne : www.zinfonia.com

Pour plus d’informations sur le compositeur ou son œuvre, contacter : umpcpromotion@umusic.com