Luca Lombardi

Luca Lombardi è nato a Roma. Ha studiato nelle Università di Vienna e Roma, laureandosi con una tesi su H.Eisler (pubblicata da Feltrinelli, Milano 1978). Per la composizione è stato allievo di A.Renzi, R.Lupi e B.Porena, diplomandosi nel 1970 a Pesaro. Ha vissuto a Colonia (1968-72), dove ha frequentato le lezioni di B.A.Zimmermann e Vinko Globokar e i "Kölner Kurse für Neue Musik" (1968-70) con Stockhausen, Pousseur, Kagel, Schnebel, Rzewski. Ha studiato musica elettronica con H.Eimert (Colonia) e G.M. Koenig (Utrecht).  Nel 1973 è stato allievo ("Meisterschüler") di P.Dessau a Berlino. Dal 1973 al 1978 ha insegnato nel Conservatorio di Pesaro, dal 1978 al 1993 in quello di Milano. Ha tenuto frequenti conferenze e seminari in tutta Europa, negli Stati Uniti, in Canada, in vari paesi dell'America Latina e in Giappone.
Ha pubblicato più di 60 composizioni (edite da Moeck, Schirmer, Suvini Zerboni e - dal 1985 - Ricordi), tra cui  l'opera in 3 atti FAUST. UN TRAVESTIMENTO, su testo di E.Sanguineti (Basilea, 1991, Weimar, 1993, premio SIAE per il teatro musicale).
Molte composizioni gli sono state commissionate da importanti istituzioni italiane e straniere, tra cui: IRCAM (Parigi), WDR (Colonia), Rikskonserter (Stoccolma), RSO (Berlino), Radio DDR (Berlino), Musikbiennale (Berlino), Città di Lipsia, Città di Bolzano, RAI (Roma), Radio della Svizzera Italiana (Lugano), Teatro dell'Opera di Basilea, KölnMusik (Colonia), Saarländischer Rundfunk (Saarbrücken), Hindemith-Institut (Francoforte), Frankfurt Feste (Francoforte), Wiener Festwochen (Vienna), Teatro dell'Opera di Lipsia.
Dal 1983 al 1986 ha fatto parte della Direzione Artistica del Cantiere Internazionale d'Arte di Montepulciano. Nel 1988/89 è stato "Fellow" dell'Institute for Advanced Study di Berlino e nel 1990 borsista del Governo del Land Niedersachsen a Schreyahn. 
E' autore di vari saggi, pubblicati in riviste italiane e straniere, di alcuni libri (tra cui Conversazioni con Petrassi, Milano, 1980) ed è coautore del trattato di orchestrazione Instrumentation in der Musik des 20. Jahrhunderts, Celle (Germania), 1985.