Liza Lim

Liza Lim è nata a Perth, in Australia. Ha studiato composizione con Richard Hames e Riccardo Formosa in Australia e con Ton de Leeuw in Olanda. Ha completato gli studi musicali al Victorian College of the Arts (1986. B.A.Mus.) e all’Università di Melbourne (1996, M.Mus.). È stata assistente per la cattedra di Composizione all’Università di Melbourne nel 1991 e nel 1998 relatrice ospite al Darmstadt Summer Course, UCSD (Search Events 2000) e alla Cornell University.
Ha avuto commissioni da importanti complessi come l’Arditti String Quartet, l’Ensemble Intercontemporain, l’Ensemble Modern, Elision, Synergy Percussion, The Song Company e da orchestre quali la Australian Chamber Orchestra, Los Angeles Philharmonic, le Südwestrundfunk e Westdeutscher Rundfunk Orchestras, e le orchestre della BBC e della ABC.
Oltre a concerti musicali, ha collaborato con gli artisti visuali Domenico de Clario e Judith Wright per una serie di performance-installazioni musicali che coinvolgono improvvisazione e proiezioni video.
Ha collaborato intensamente con l’ensemble Elision. I loro principali progetti comprendono due opere: The Oresteia (1993) prodotto da Treason of Images, e Yuè Lìng Jié (Moon Spirit Feasting) (1999) realizzato all’Adelaide Festival 2000.
Riprese del Yuè Lìng Jié sono avvenute al Melbourne Festival 2001, all’Hebbel Theater di Berlino e al Saitama Arts Centre in Giappone nel 2002.
Concerti monografici dei suoi lavori sono stati presentati da Radio Bremen (1996), dall’ensemble für neue musik zürich (1997 e 2000) e dalla Westdeutscher Rundfunk (2000). Ha vinto numerosi premi tra cui lo Young Australian Creative Fellowship nel 1996 e l’Australia Council Fellowship nel 2000.
Registrazioni di suoi lavori sono disponibili sotto varie etichette: The Oresteia e Garden of Earthly Desire (Elision, Dischi Ricordi), The Heart’s Ear (musica da camera eseguita da Elision ed Ensemble Modern, ABC-Classics). L’Ensemble für neue musik zürich ha pubblicato un disco per la HaART.