Density 21.5

per flauto solo

_x000D_

Breve pagina per flauto_x000D_ solo, del 1936, deve il titolo alla densità del platino di cui era fatto il_x000D_ nuovo flauto di Georges Barrère, primo interprete del pezzo presso la Carnegie_x000D_ Hall di New York. Density 21.5 si_x000D_ basa su due nuclei melodici, l’uno binario e modale, il secondo ternario e_x000D_ atonale.

_x000D_

Ma ciò che più ha colpito,_x000D_ nel celeberrimo ed eseguitissimo brano di Varèse, è il piano armonico,_x000D_ estremamente sottile e rigoroso. Benché venga schivata completamente la_x000D_ dodecafonia, Density 21.5 si muove_x000D_ però in ambiti ben precisi, secondo un gioco di intersecazioni di aree_x000D_ intervallari tesi alla conquista dello spazio cromatico come momento di_x000D_ saturazione delle tensioni armoniche.

_x000D_

Un modo singolarmente geniale di porre,_x000D_ nell’ambito di un piccolo pezzo monodico, nuove regole del gioco intervallare_x000D_ in modo estremamente trasparente e musicale, in cui lo stesso “divenire” è_x000D_ affidato a un processo sperimentale limpido quanto “aperto”.

_x000D_

_x000D_

Komponist

Edgar Varèse

Verlag

  • Ricordi Milano

Katalognummer

  • 134978

Genre

  • Ensemblewerke

Dauer

  • 4 Minuten

Noten

  • revisione 1946

Leihmaterial

Weitere Informationen zum Leihmaterial: umpcrental@umusic.com

Leihmaterial online bestellen: www.zinfonia.com

Weitere Informationen zu diesem Autor oder zu diesem Werk: umpcpromotion@umusic.com